Ecco perché mangiare pasta allunga la vita

11
pasta

E’ uno studio pubblicato sulla rivista The Lancet Public Health a decretare, semmai ce ne fosse stato bisogno, l’importanza della pasta per il nostro organismo.

Quello che può essere considerato come uno degli elementi fondamentali della dieta mediterranea potrebbe addirittura essere la causa principale di un allungamento della vita di 4 anni. Chi predilige i carboidrati alle proteine ha quindi un’aspettativa di vita più lunga.

Sono le diete iperproteiche, in particolare, ad essere considerate come il vero problema dai ricercatori: sono fegato e reni, a lungo termine, a soffrire le conseguenze di una diminuzione dei carboidrati a vantaggio di proteine e grassi.

Insomma, il consiglio è quello di mangiare circa 80 grammi di pasta al giorno, preferibilmente integrale o di grano duro. Si deve mangiare al dente, mentre per i celiaci è indicata la pasta di riso integrale o di grano saraceno.

E’ utile ricordare che la pasta è anche un alimento che limita lo stress e vanta un indice glicemico particolarmente basso che evita quindi anche problemi al cuore.

SHARE